Con i suoi 150 desk, la Fiera delle Idee ha anche quest’anno accolto un ricco spaccato delle competenze, conoscenze e inventiva di studentesse e studenti di Istituti tecnici, Istituti professionali, Centri di formazione, Fondazioni ITS e scuole secondarie di primo grado del territorio metropolitano bolognese.

La mattinata è iniziata con il taglio del nastro da parte del Sindaco metropolitano Virginio Merola che ha poi fatto visita ai desk insieme al Vicesindaco del Comune di Bologna Marilena Pillati, al Consigliere delegato a Scuola, Istruzione, Formazione, Edilizia scolastica della Città metropolitana Daniele Ruscigno, a Giovanni Schiavone, Dirigente Ufficio V Ambito Territoriale di Bologna – Ufficio Scolastico Regionale per l’Emilia-Romagna, al Direttore di Aster Marina Silverii e al Segretario generale della Camera di Commercio di Bologna Giada Grandi.

Aggirandosi tra le sale di Palazzo Re Enzo, i visitatori hanno potuto partecipare a esperimenti di chimica e di robotica, giocare con la realtà aumentata, scoprire la creatività degli studenti di marketing e l’inventiva di quelli di moda e tanto altro, tutto messo in atto dalle ragazze e dai ragazzi del territorio metropolitano, i veri protagonisti dell’evento. A completare il quadro hanno contribuito i desk informativi degli Enti e delle Istituzioni che fanno della promozione della cultura tecnica uno dei propri principali obiettivi.

Riviviamo insieme questa bella giornata, grazie al video girato per l’occasione.